Testi per

2 de octubre 2021
SÁBADO DE LA XXVI SEMANA DEL TIEMPO ORDINARIO (AÑO I)

Evangelio: Lc 10,17-24

Aree preferite 

NOVITÀ

Ultimi 7 giorni

Ultimi 15 giorni

Ultima news (29/01/2014)

Penultima news (21/01/2014)

Envíanos tu material

Aree materiale
animazione domenica (6876)
app e software (74)
audio (743)
bambini (5181)
bibbia (2495)
carità (150)
catechesi (965)
cineforum (56)
educatori (254)
famiglie (278)
giovani (1630)
magistero (3127)
migrazioni (223)
missioni (331)
pedagogia (13)
preghiera (11178)
presentazioni (2960)
scout (589)
spiritualità (242)
studi (473)
varie (2678)
video (2817)

TuttiBambini e ragazziAnimazionePreghiere dei fedeliAdorazione

  Has buscato textos por
Sabato della XXVI settimana del Tempo Ordinario (Anno I) (2 de octubre 2021)
tra le aree testi

Nessun testo trovato

visualiza Lc 10,17-24

17I settantadue tornarono pieni di gioia, dicendo: «Signore, anche i demòni si sottomettono a noi nel tuo nome». 18Egli disse loro: «Vedevo Satana cadere dal cielo come una folgore. 19Ecco, io vi ho dato il potere di camminare sopra serpenti e scorpioni e sopra tutta la potenza del nemico: nulla potrà danneggiarvi. 20Non rallegratevi però perché i demòni si sottomettono a voi; rallegratevi piuttosto perché i vostri nomi sono scritti nei cieli».

21In quella stessa ora Gesù esultò di gioia nello Spirito Santo e disse: «Ti rendo lode, o Padre, Signore del cielo e della terra, perché hai nascosto queste cose ai sapienti e ai dotti e le hai rivelate ai piccoli. Sì, o Padre, perché così hai deciso nella tua benevolenza. 22Tutto è stato dato a me dal Padre mio e nessuno sa chi è il Figlio se non il Padre, né chi è il Padre se non il Figlio e colui al quale il Figlio vorrà rivelarlo».

23E, rivolto ai discepoli, in disparte, disse: «Beati gli occhi che vedono ciò che voi vedete. 24Io vi dico che molti profeti e re hanno voluto vedere ciò che voi guardate, ma non lo videro, e ascoltare ciò che voi ascoltate, ma non lo ascoltarono».